Programma della Fiera del Libro di Iglesias

Iglesias, 22-25 aprile 2016

22 Venerdì

Ore 9 – Caffè Letterario Elettra, Piazza Pichi

Colazione d’Autore: “Oggi comincio con… Grazia Deledda con Gianmichele Lisai

Ore 9,30 – Apertura Stand

Ore 9,30 – Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana“.

Ore 10 – Biblioteca Comunale Canelles

“…Caro Sindaco” Letture d’Archivio – a cura del personale dell’Archivio Storico di Iglesias e del personale della Biblioteca Comunale

Ore 10 – Teatro Elettra, Piazza Pichi

La destinazione” – il regista Piero Sanna incontra le scuole. Dibattito su Legalità Identità e Giustizia.

Ore 11 – Piazza Lamarmora

Laboratori per bambini – a cura degli studenti del Liceo Baudi di Vesme.

Ore 12 – Teatro Elettra, Piazza Pichi

Letture futuriste” a cura di Nello Rassu

Inaugurazione Mostra d’arte “Intenti” – a cura del Collettivo Intenti.

Ore 15 – Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana”.

Ore 15 – Piazza Municipio

Dimostrazione di Xilografia, a cura di Piergiorgio Barranca – Associazione Remo Branca.

Ore 15 – Piazza Pichi

Antonella Serrenti e Susanna Trossero presentano “Il Pane Carasau” – Graphe.it Edizioni.

Ore 16 – Museo di Arte Mineraria, via Roma 47

Mine, l’arte grafica e la miniera” – a cura del Collettivo Chine Vaganti

Ore 18 – Piazza Municipio

Gianmichele Lisai e Gianni Tetti – “La cultura al Km 0

Ore 20,30 Teatro Elettra, Piazza Pichi

Cenere” – Film muto tratto dal romanzo di Grazia Deledda. Musiche originali di Mauro Palmas eseguite durante la proiezione. Parte della rassegna: “Mare e Miniere“.


23 Sabato – Giornata mondiale del Libro e del Diritto d’Autore – Quattrocentenario della morte di William Shakespeare e Miguel De Cervantes

Ore 9 – Caffè Letterario Elettra, Piazza Pichi

Colazione d’Autore: “Oggi comincio con Shakespeare” con Piergiorgio Pulixi

Ore 9,30 – Apertura Stand

Ore 9,30 – Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana“.

Ore 10 – Biblioteca Comunale Canelles

Laboratori per bambini – a cura degli studenti del Liceo Baudi di Vesme e del personale della Biblioteca Comunale.

Ore 11 – Piazza Municipio

Dimostrazione di Xilografia, a cura di Piergiorgio Barranca – Associazione Remo Branca.

Ore 11 – Vie e piazze del centro storico

FlashMob William Shakespeare – a cura degli studenti del Liceo Baudi di Vesme.

Ore 12 – Piazza Pichi

Workshop di Graphic Novel – a cura dell’Associazione Chine Vaganti

Ore 15 – Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana“.

Ore 15 – Piazza Pichi

Pierluigi Serra presenta “Fantasmi a Cagliari” – La Zattera Edizioni.

Ore 16 – Museo Arte Mineraria, via Roma 47

“Miniera e Territorio” – foto e testimonianze dirette di attività di esplorazione – a cura della Squadra Esplorativa Speleologica.

Ore 18 – Piazza Municipio – Palco

Piergiorgio Pulixi e Cristina Caboni – “La Cultura al Km0.

Ore 21 – Piazza Municipio

Concerto di Musica Jazz – Giorgio Serci & Friends


24 Domenica

 Ore 9 – Caffè Letterario Elettra, Piazza Pichi

Colazione d’Autore: “Oggi comincio con… Salvatore Satta” con Gianni Tetti

Ore 9,30 – Apertura Stand

Ore 9, 30 – Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana“.

Ore 10 – Piazza Pichi

La scrittura e l’arte grafica” – a cura del collettivo Chine Vaganti

Ore 11 – Piazza Municipio

Laboratori per bambini – a cura degli studenti del Liceo Baudi di Vesme.

Ore 12  – Piazza Pichi

Laboratori del gusto – a cura di SlowFood Cagliari

Ore 15 – Museo Diocesano Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana”.

Ore 15 – Piazza Pichi

Ilario Carta presenta: “I giardini di Leverkusen” Arkadia Editore

Ore 16 – Teatro Elettra Piazza Pichi

“Chiara Vigo, l’ultimo Maestro di Bisso”, con Chiara Vigo – presenta Susanna Lavazza

Ore 18 – Piazza Municipio – Palco

Francesco Abate e Rocco Pinto La cultura al Km 0“.

Ore 20,30 – Teatro Elettra Piazza Pichi

“L’arbitro” proiezione del film e incontro con il regista Paolo Zucca.


25 Lunedì

Ore 9 – Caffè Letterario Elettra, Piazza Pichi

Colazione d’Autore: “Oggi comincio con Umberto Eco”  con Raffaella Fenoglio

Ore 9,30 – Apertura Stand

Ore 9,30 Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana”.

Ore 10 – Piazza Municipio

“consigliare i dubbiosi” incontri con i ragazzi del giubileo dei giovani – acura di: Raffaella Fenoglio, Stefano Obino, Susanna Trossero, Gianmichele Lisai

Ore 11 – Piazza Pichi

Come nasce un fumetto” – a cura di Federico Melis e Stefano Obino

Ore 15 – Museo Diocesano, Piazza Pichi

Apertura mostra “Libris pasco ut prosim – Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana“.

Ore 15 – Piazza Pichi

Laboratorio di scrittura creativa a cura di Gianmichele Lisai e Susanna Trossero

Ore 16 – Teatro Elettra, Piazza Pichi

Primavera di bellezza” in collaborazione con ANPI e Comitato Iglesiente Centenario Grande Guerra, interverranno Rocco Pinto, Raffaella Fenoglio, Giorgio Madeddu, ospite il comandante partigiano “Geppe” Nino Garau

Ore 18 – Piazza Municipio

Il mestiere di scrivere” con Rocco Pinto, Valentina Cebeni, Gian Michele Lisai, Daniele Mocci, Raffaella Fenoglio, Piergiorgio PulixiLa cultura al Km 0“.

Ore 21 – Piazza Municipio

Spettacolo musicale. Saluti conclusivi e chiusura della Fiera.


Per tutti i giorni della Fiera:

Il Museo Diocesano resterà aperto con i seguenti orari: 9,30-13,00 15,00-20,00

Per info: 0781 252231


La Mostra “Intenti” presso il Foyer del teatro Elettra sarà aperta con i seguenti orari:

0re 9:00-22:00


Laboratori didattici per i bambini a cura del personale del Museo Diocesano saranno disponibili su prenotazione al numero 347 4031694 – Saranno tenuti presso l’Auditorium del Palazzo Vescovile, in Piazza Municipio.


Durante i giorni della Fiera sarà attivato un punto informativo presso l’Ufficio Informazioni Turistiche di Piazza Municipio — aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00.


Racconta la Fiera su Facebook, Twitter e Instagram con l’hashtag #Fieralibroiglesias16

facebook.com/fieralibroiglesias

twitter@flibroiglesias

instagram @fieralibroiglesias

Tutti gli eventi sono gratuiti

L’Associazione ArgoNautilus si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma anche dopo la stampa della presente pubblicazione.

Eventuali mutamenti di sede e di orario o la cancellazione di eventi saranno tempestivamente comunicati tramite il punto informativo, le librerie della Fiera, sul sito Internet www.fieralibroiglesias.it e social media relativi.

Gli spettatori presenti agli eventi, in quanto facenti parte del pubblico, acconsentono e autorizzano qualsiasi uso presente e futuro delle eventuali riprese audio e video, nonché delle fotografie che potrebbero essere effettuate.

La Fiera del Libro di Iglesias 2016 è stata ideata e organizzata dall’Associazione ArgoNautilusargonautilus.wordpress.com

Coordinamento incontri letterari: Eleonora Carta

Coordinamento settore Arti e Arti grafiche: Sara Camboni

Direzione Artistica: Maurizio Cristella

Annunci

Libris Pasco ut Prosim

Inaugurata presso il Museo Diocesano in Vico Duomo a Iglesias la mostra “Libris Pasco ut Prosim“, introdotta ai numerosi ospiti dalla Direttrice della Biblioteca e dell’Archivio Storico Diocesani, Licia Meloni.

13043642_10209628145246455_3698497562018610448_n

La Mostra è occasione per osservare da vicino quattordici delle novantadue Cinquecentine della Biblioteca Diocesana – opere librarie risalenti approssimativamente al 1500, realizzate con la tecnica della stampa a caratteri mobili – e nel contempo compiere un viaggio nella storia della diffusione della cultura, a mezzo della diffusione del libro.

Un viaggio agli albori dell’editoria, quando gli editori erano nel contempo tipografi, editor e librai, oltre che dotti e umanisti. Opere di diversi formati, decorati da incisioni xilografiche – più raramente calcografiche – provenienti dalla stamperia Manuzio di Venezia, forse la più celebre (marca: un’ancora con un delfino), Sessa (marca: un gatto in varie pose con un topo in bocca), Scoto (le Grazie), DeFranceschi, Giunta, Grifio. Oltre alle marche tipografiche – loghi delle antiche stamperie – si possono ammirare frontespizi e pagine scelte, privilegi (un’anticipazione del nostro diritto d’autore), note di possesso, glosse a margine.

Come illustrato dalla dottoressa Cecilia Melis, in Sardegna fu l’avvento dei Gesuiti a produrre un cambiamento culturale epocale, laddove, ancora nel XVI secolo, perfino i membri del clero erano ancora scarsamente scolarizzati.

I Gesuiti fondarono due collegi, uno a Sassari e uno a Cagliari, che nel ‘600 divennero Università.

 

Ampio spazio è naturalmente dedicato all’interno della Mostra alla figura di Niccolò Canelles, primo editore sardo, nato a Iglesias, che divise la sua vita tra Cagliari e Roma, e che, dopo una carriera da stampatore itinerante, decise di creare la prima stamperia fissa.

La sua marca era un’ape posata su un fiore. Suo anche il motto: “Pasco ut Prosim”, che non a caso è stato scelto come titolo dell’esposizione.

canelles.png

La Mostra resterà aperta per tutti e quattro i giorni della Fiera del Libro (22-25 aprile) e rivolgerà ai più piccoli laboratori didattici curati dal personale del Museo, che si terranno presso l’Auditorium del Palazzo Vescovile in Piazza Municipio.

Per informazioni:  0781 252231

12718195_10209620340251335_3455366515988338987_n

e.c.

#FieraOFF Dal Caffè Letterario al Bookbar – Prove

Mattina di prove oggi al Caffè Letterario Electra per i ragazzi delle classi 3° ASV e 4° ASC dell’IPIA “Galileo Ferraris” di Iglesias.

Si prepara l’evento in programma il prossimo giovedì 07 alle ore 17.30 dal titolo: “Dal Caffè Letterario al Bookbar”. Un percorso tra cultura, costume e società, che vedrà gli autori della ricerca alternarsi nell’esposizione dei temi trattati, e si concluderà con una degustazione di caffè in sala.

L’evento si terrà giovedì 7 alle 17:30 presso il Cafè Electra, ed è parte della FieraOFF della Fiera del Libro di Iglesias.

caffè letterario.jpg

 

bookbar_prove

#FieraOFF Le Chine Vaganti incontrano gli allievi delle scuole

L’associazione di autori e disegnatori di San Gavino Monreale, le Chine Vaganti, nelle persone di Daniele Mocci e Andrea Pau, hanno incontrato sabato 2 aprile 2016 gli allievi dell’Istituto Paritetico Nivola e dell’Istituto Eleonora d’Arborea di Iglesias.

Si è parlato di scrittura e fumetti, prospettive e futuro, sogni e realtà.

Coinvolgendo i ragazzi grazie ai racconti e alle slide dei lavori realizzati dai membri dell’Associazione (che hanno pubblicato lavori per Piemme, Einaudi ragazzi, Mondadori, Disney, il Giornalino, solo per citarne alcuni) si è raccontata l’importanza della scrittura come base per qualsiasi tipo di attività artistica, dal fumetto a un film, a un videogioco a uno spot pubblicitario.

 

Le Chine Vaganti saranno presenti anche alla Fiera del Libro di Iglesias dal 22 al 25 aprile.

#FieraOFF Gianmichele Lisai a Cagliari

Due incontri il 31 marzo per Gianmichele Lisai, in #FieraOFF.

Alle 11.30 all’Istituto Marconi Buccari di Cagliari, conversazione sul “Noir in Sardegna” con quattro classi terze e quarte.

gianmichele_marconi2_jpe
ITI Marconi Buccari

Alle 18,00 presso la Biblioteca di Poggio dei Pini, presentazione del libro “I delitti della Sardegna”

poggio1
Biblioteca Poggio dei Pini

V.I.C. – Progetto di Alternanza Scuola Lavoro – IPIA “G.Ferraris di Iglesias”

La classe 4^ ASC dell’IPIA “G.Ferraris” di Iglesias partecipa all’organizzazione della prima Fiera del Libro di Iglesias all’interno di un progetto di alternanza scuola-lavoro di valutazione dell’impatto culturale dell’evento sulla città.

Divisi in gruppi di 2, in data 22 marzo, i ragazzi hanno svolto un’analisi commerciale della città, partendo dalla centrale piazza Sella, e distribuendosi su sei diverse zone loro assegnate.

Oltre a stilare una lista delle attività commerciali visitate, gli allievi dell’IPIA hanno testato – mediante breve intervista – la diffusione della conoscenza dell’Evento-Fiera da parte di esercenti e commercianti, e verificato il livello di interesse per l’Evento-Fiera, in vista dell’auspicabile creazione di un dialogo che sarà il punto di partenza per la realizzazione di eventi futuri.

È stato così possibile esprimere una valutazione sulla strategia di marketing promozionale attuata per comunicare la notizia della Fiera del Libro di Iglesias e si sono tratte considerazioni in merito alla risposta del tessuto economico-commerciale della città.

A Evento concluso si procederà a una “valutazione di impatto culturale” per determinare quali ricadute (non solo economiche) la Fiera del Libro abbia prodotto sulla città, e quali reazioni abbia generato sulla cittadinanza.

Il passaggio successivo sarà:

  • analisi delle criticità evidenziatesi nell’organizzazione dell’evento
  • analisi delle strategie di marketing promozionale e criticità evidenziate
  • potenziamento dei fattori positivi evidenziati
  • sviluppo di linee di intervento per valorizzazione del prossimo evento
  • sviluppo di una rete sinergica con gli operatori del territorio

Elaborazione dei dati (a cura di Giordano Serra)

 

grafico1

 

grafico2

 

 

In merito ai giorni della Fiera, la classe 4^ ASC si dividerà in quattro gruppi da 3 allievi ciascuno.

I compiti saranno così suddivisi:

gruppo 1: Ufficio Stampa

gruppo 2: Raccolta materiale foto/video

gruppo 3: Montaggio materiale foto/video

gruppo 4: Coordinamento