#AutunnoinBarbagia2015 #MeanaSardo

La natura è generosa nell’ottobre quasi estivo della Sardegna. Dopo la giornata di ieri a Meana Sardo, uno dei 28 comuni di #AutunnoinBarbagia2015 (dal 4 settembre al 13 dicembre), abbiamo ancora gli occhi pieni dei prodotti dell’autunno, castagne noci e nocciole, melagrane e cachi sugli alberi, zucche, funghi e olive. Ed è intatto lo stupore per il modo in cui un popolo operoso sa dare forma alla lana, al legno, al sughero, ai giunchi e perfino agli impasti del pane.

Il percorso è ben organizzato, mai ripetitivo, agevole grazie alle mappe distribuite ovunque. Molto curate le Cortes, anche nei piccoli dettagli di gusto. Molti i punti di ristoro, con specialità golose. Ci si sente benvoluti pur invadendo casa altrui, ed è una bella sensazione.
Unico appunto – problema ahimè ricorrente in queste situazioni- complicato trovare un bagno libero.

20151011_102759.120151011_103434.120151011_115030.120151011_103504.120151011_114534.1 20151011_115030.120151011_115957.120151011_121345.120151011_160336.1  20151011_124530.1 20151011_125945.1 20151011_123045.120151011_163941.1 20151011_171157.1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...